Dr.ssa Silvia Berti

Laureata in Psicologia presso l’Università degli Studi di Bologna – Sede di Cesena (FC).

Iscritta all’Ordine degli Psicologi della Regione Emilia Romagna con n. 2293 A,

Iscritta nell’Elenco degli Esperti ex. Art. 80 della Legge 354 / 75 del Provveditorato Regionale.

Specializzata in Psicosomatica presso l’Istituto RIZA di Medicina Psicosomatica di Milano.

Terapeuta formata in EMDR (1° e 2° livello) presso la sede CRSP di Milano.

Operatore di Training Autogeno di J. H. Schulz (6 esercizi somatici) presso il CISSPAT di Padova.

Abilitata alla somministrazione del Test Diagnostico di MaxLuscher presso il CISSPAT di Padova.

Master in “NLP Pratictioner  per Terapeuti” presso NLP Italy di Milano.

Master in Ipnosi – First Degree presso il Centro Studi Ipnosi Clinica H. BERNHEIM di Verona.

Master in Psicoterapia Mansionale Integrata presso il Centro Italiano di Sessuologia, sezione di Bologna.

Aggiornamento , teorico pratico, di tecniche antistress (docenti Francesco Bottaccioli e Antonia Carosella) presso SIPNEI,  sezione di Ravenna

 

Attività

  • Consulenza e colloqui di sostegno per adolescenti e adulti;
  • Psicoterapia individuale per adolescenti e adulti;
  • Tecniche di rilassamento e di visualizzazione;
  • Training autogeno di J. H. Schultz;
  • EMDR;
  • Conduzione di gruppi su tecniche di rilassamento e su tecniche di gestione dello stress;
  • Collaborazione con Associazioni Sportive;
  • Consulenze in ambito sessuologico.

 

E.M.D.R.

Le esperienze traumatiche possono essere diverse per tipologie ed intensità. Tra le più frequenti, possiamo indicare:

  • eventi “di vita” stressanti (quali perdite finanziarie, conflitti coniugali, cambiamenti, lutti, malattie croniche, ecc…);
  • eventi stressanti al di “fuori dell’esperienza umana consueta”, quali disastri naturali (es. terremoti) o disastri provocati dall’uomo (incidenti più o meno gravi, episodi di violenza).

La reazione ad un evento traumatico è diversa per ogni persona: in alcuni casi la situazione si “normalizza” dopo poche settimane, in altri ci vuole più tempo.

Se il vissuto conseguente all’evento è troppo intenso o perdura per molto tempo, può essere necessario il supporto di uno psicoterapeuta che aiuti l’elaborazione del disturbo post – traumatico.

L’ EMDR (Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i Movimenti Oculari) è il metodo maggiormente studiato ed usato per il trattamento del trauma e dei ricordi traumatici.

La sua efficacia è stata dimostrata in tutti i tipi di trauma, dal grave Disturbo Post – Traumatico da stress fino a traumi di minore entità.

L’ EMDR è un approccio complesso che considera le esperienze stressanti o traumatiche in modo globale, favorendo l’elaborazione degli aspetti neurofisiologici, cognitivi, emotivi e comportamentali.

Si basa su un processo neurofisiologico naturale, che determina l’elaborazione dell’informazione in modo adattivo.

Tale metodo permette una desensibilizzazione rapida nei confronti dei ricordi traumatici e una ristrutturazione cognitiva, che porta ad una riduzione significativa dei sintomi del paziente (incubi, pensieri invadenti,   stress emotivo, ansia..)”

Per ulteriori informazioni: www.emdr.it

Prenotazioni Segreteria:
0546 622031 
0546 621525 (fax)

Ambulatori

Psicologia