Convenzioni

In accordo con Fondi Assicurativi

La prestazione viene fatturata direttamente all’utente (Convenzione indiretta) o all’Ente convenzionato (Convenzione diretta) sulla base del listino concordato.

PRINCIPALI COMPAGNIE ASSICURATIVE E CASSE MUTUE INTEGRATIVE DI CATEGORIA CONVENZIONATE TIPO DI RIMBORSO
Campa indiretta
Fasdac diretta
Fasi diretta
Fasi Open diretta
Faschim diretta
Generali Italia diretta
Myrete diretta
Poste Protezione diretta
Previmedical/Previnet diretta
SìSalute diretta
UniSalute diretta

Forma indiretta: l’utente paga le prestazioni effettuate sulla base di un tariffario concordato tra l’Ente e la Struttura sanitaria.

Forma diretta: le prestazioni effettuate vengono saldate dall’Ente convenzionato sulla base di un tariffario concordato tra la Struttura e l’Ente stesso. Nessun onere è a carico dell’assistito salvo eventuale franchigia prevista dal contratto. L’assistito deve contattare la centrale operativa della propria assicurazione per chiedere l’autorizzazione alla prestazione.


A seguito di un accordo sottoscritto con l’AUSL di Ravenna, i medici ospedalieri in regime di “intramoenia” possono esercitare l’attività specialistica ambulatoriale in libera professione presso il Poliambulatorio Physiomedica.

È presente un servizio POS per l’utilizzo della Carta Bancomat, è possibile inoltre utilizzare per i pagamenti le seguenti carte di credito:

  • Diners Club
  • BancoPosta
  • Visa
  • Mastercard

Si precisa che gli accordi in essere con Compagnie Assicurative, Casse Mutua Integrative, Associazioni di Categoria e le riduzioni tariffarie non valgono per l’attività in regime di intramoenia.